Il berimbau è lo strumento che crea il clima e detta il gioco all’interno della roda di Capoeira.

Gli antichi maestri sono soliti dire: “E’ il berimbau che insegna.”

Il berimbau crea una corrente e una vibrazione che, insieme al ritmo tenuto con il palmo delle mani, il canto, il pandeiro e l’atabaque influenza i giocatori nella roda.

Ci sono tre tipi di berimbau:

  • Il Gunga, dal suono più corposo, ha il ruolo del basso e marca specialmente il ritmo.
  • Il Medio che è il “Berimbau” vero e proprio, suona sul ritmo di base del Gunga: è ​​paragonato a una chitarra ritmica.
  • La Viola che è il berimbau dal suono più nitido e acuto e viene usato per effettuare i “contratoques” e le improvvisazioni: viene considerato come una chitarra solista.
Berimbau

Berimbau

Il berimbau è fatto con un arco di legno chiamato Biriba, albero da cui prende il nome, e con un filo di ferro, chiamato Arame, fissato a entrambe le sue estremità.

La Cabaça che è una zucca lavorata con un’apertura su un lato è collegata alla parte inferiore dell’arco a circa 20 – 25 cm dalla punta dello strumento tramite un pezzo di spago che abbraccia il legno e il filo.

La Cabaça genera la cassa armonica del Berimbau.

La variazione dei toni emessi dipende dal modo in cui si avvicina o allontana la Cabaça dal corpo mentre si suona lo strumento in modo da chiudere o aprire la cassa armonica.

Oltre alla cabaça, ciò che cambia il tono del suono dipende anche dal punto in cui la bacchetta percuoterà il filo e se il dobrão sarà poggiato o meno su questo.

Baqueta

Si tratta di un bastone di legno di circa 30 a 40 centimetri, con un’estremità più spessa dell’altra.

L’asta è tipicamente di legno di biriba.

 

Dobrão

Utilizzato per aiutare il suonatore ad eseguire le variazioni dei tocchi del Berimbau.

Solitamente è una pietra ma può anche essere utilizzata una moneta di grosse dimensioni.

Caxixi

Ha la forma di un piccolissimo cesto di legni intrecciati pieno di minuscole perline, conchiglie, pietre o fagioli.

Sono fatti a mano esistono in varie forme e dimensioni.

E’ usato dal suonatore di berimbau che lo tiene con la mano destra insieme alla bacchetta.

Mentre la bacchetta esegue il “toque” (percuote il fil di ferro del berimbau), il caxixi marca il ritmo del berimbau.